• Contactez-nous

Alliance française de Bari

La Musique

Rassegna cinematografica di maggio

Giovedì 2 maggio 2013, ore 21.00
- 
Alkan, o l’enigma del virtuoso scomparso, Conferenza concerto
Domenico Di Leo pianoforte
Fiorella Sassanelli musicologa
Auditorium Diocesano Vallisa, Bari

Charles Valentin Morhange, in arte Alkan, è stato, secondo le testimonianze dei suoi contemporanei, un virtuoso dalle leggendarie capacità. Egli può essere a buon diritto considerato, con Chopin e Liszt, il terzo campione del virtuosismo romantico : la sua musica, quasi sempre di speciale difficoltà esecutiva, non si risolve nella ricerca di clamorosi effetti strumentali, ma vive di singolari contraddizioni e paradossi, in bilico tra semplicità e parossismo, tra misura e dismisura....

Giovedì 9 maggio 2013, ore 18.00

Le pianiste, 1983, 144 min.
di : Roman Polanski
con : Adrien Brody, Thomas Kretschmann, Frank Finlay, Emilia Fox, Maureen Lipman.

Siamo nel ’38. si stringe la tenaglia nazista che produrrà le prime limitazioni per gli Ebrei : prima leggere poi pesanti, poi intollerabili, poi mortali. Wladyslaw, giovane, talentoso pianista, sta suonando Chopin per una registrazione radiofonica proprio mentre arriva la notizia dell’invasione nazista della Polonia. Il giovane assiste all’orribile spirale : tutta la famiglia deportata e poi le condizioni del ghetto : bambini che muoiono di fame, gente uccisa per nulla, e una piccola parte di ebrei che tradiscono per sopravvivere. Alla fine Wladyslaw è di nuovo al piano, proprio come all’inizio. Ma l’esperienza lo ha devastato. Niente, neppure Chopin sarà più come prima.

Giovedì 16 maggio ore 18.00

Poulet aux prunes, 2011, 91 min.
di : Vincent Paronnaud, Marjane Satrapi
con : Mathieu Amalric, Edouard Baer, Maria de Medeiros, Golshifteh Farahani, Eric Caravaca

Tehran, 1958. Nasser Ali è un virtuoso del violino, che la moglie ha fatto a pezzi, infrangendogli il cuore. Perduto il suo strumento, Nasser prova inutilmente a sostituirlo, spingendosi in botteghe di città lontane. Fallito ogni tentativo e incapace di essere altro che un musicista, Nasser si lascia morire nel suo letto davanti agli occhi smarriti dei suoi figli e di una consorte mai amata. Negli otto giorni che precedono la sua cercata dipartita, Nasser ripercorrerà come in una favola la sua vita e il dolce segreto che l’ha ispirata. Incantandola per sempre.

Giovedì 23 maggio 2013 ore 18.00
Les Choristes, 2004, 95 min
di : Christophe Barratier
con : Gérard Jugnot, François Berléand, Jean-Baptiste Maunier, Kad Mérad

Un compositore fallito, interpretato da Gérard Jugnot con la sensibilità misurata di un grande e dignitoso perdente, viene assunto come sorvegliante in un istituto di rieducazione per minori ma, alla severità del cinico direttore, contrappone la dolcezza delle sue lezioni di musica.