• Contactez-nous

Alliance française de Bari

La Diversité au cinéma

Omar m’a tuer

Giovedì 20 marzo 2014 ore 18.00

Omar m’a tuer, 2010 - 85 min.
- di Roschdy Zem
- con Sami Bouajila, Denis Podalydès, Maurice Bénichou

La ricca vedova Ghislane Marchal viene trucidata nella cantina della sua villa nel sud della Francia e una scritta, impressa sulla porta col sangue della vittima, inchioda Omar Raddad, il maghrebino che era stato assunto come giardiniere e che non parla una parola di francese. Nonostante sia l’unico indizio a suo carico, Omar viene condannato a diciotto anni di carcere ma è graziato dopo sette anni di reclusione dal presidente Chirac, rimanendo però il colpevole per l’opinione pubblica. Al suo caso si interessa lo scrittore Pierre-Emmanuel Vaugrenard, che conduce un’inchiesta personale per riaprire il processo e scagionare definitivamente colui che ritiene solo una vittima del sistema giudiziario.