• Contactez-nous

Alliance française de Bari

Casanova à Venise

Mostra documentaria con il patrocinio del Comune di Bari

Dal 30 gennaio al 13 marzo 2016
- Museo Civico
- Strada Sagges 13, Bari

Casanova à Venise

Esposizione della mostra documentaria
- Con il patrocinio del Comune di Bari

A cura di Michel Delon e di Michèle Sajous D’Oria

La mostra presenta immagini tratte dai numerosi libri illustrati delle memorie di Casanova. Vanno dalla prima pubblicazione a Leipzig dell’Histoire de ma fuite des prisons de la République de Venise qu’on appelle les plombs, écrite à Dux en Bohême l’année 1787, fino ai nostri giorni. Questi volumi, pubblicati in Francia, in Italia, in Germania, in Spagna, nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Argentina..., attestano un interesse eccezionale verso Casanova. Si è scelto di mettere in mostra la parte dell’ Histoire de ma vie che riguarda Venezia, poiché la città, i suoi luoghi e i suoi personaggi hanno particolarmente ispirato gli artisti.

Se appare evidente che l’aspetto « erotico » delle memorie ha attratto editori rivolti ad un pubblico confidenziale (tiratura limitata delle edizioni, talvolta costose), sarebbe tuttavia riduttivo considerarne solo quest’aspetto. Gli illustratori sono per la maggior parte artisti famosi nel loro tempo, appartengono all’Art Nouveau, all’Art Déco, all’espressionismo tedesco, all’arte figurativa degli anni ’50, ma ci sono anche nomi come Giorgio De Chirico, Guido Crepaz o Salvador Dalì, o altri artisti viventi, poiché l’interesse per Casanova non si spegne. Certi appartengono al mondo del cinema, come Federico Fellini e persino Vincente Minelli che illustra nel 1930 qualche pagina casanoviana.

Durante la mostra sarà proiettata la trasmissione televisiva SECRETS D’HISTOIRE dedicata a Casanova l’amour à Venise.