• Contactez-nous

Alliance française de Bari

« Le cinéma en famille »

Ogni giovedì alle ore 18.00

Giovedì 10 gennaio 2013, ore 18.00
C.R.A.Z.Y. , 2006 – 129 min.
di : Jean-Marc Vallée
con : Michel Côté, Marc-André Grondin, Danielle Proulx,

Quattro fratelli maschi, un padre ossessionato da machismo e
virilità, una madre profondamente religiosa : in simili condizioni per Zachary, quarto e più sensibile tra cinque fratelli maschi, la scoperta dell’identità sessuale si trasforma in ricerca. In un viaggio (pre) adolescenziale carico di frustrazione e senso di colpa, si seguirà la crescita di Zachary, scandita da natali in famiglia e pulsioni contrastanti, verso il raggiungimento di un equilibrio chiamato consapevolezza.

Giovedì 17 gennaio 2013, ore 18.00

Tanguy, 2007 – 108 min.

di : Étienne Chatiliez
con : Sabine Azéma, André Dussollier, Eric Berger

Tanguy è il nome del figlio ventottenne di una coppia. Intellettualmente dotato (Normale Superiore, master in filosofia e in giapponese e con una tesi in cinese in corso di stesura) ma anche affascinante (i genitori hanno perso il conto delle sue conquiste femminili). Con un solo problema : non intende andarsene da casa. Il suo interesse per la lingua cinese sembra però aprirgli nuovi orizzonti : partirà per stabilirsi a Pechino. Quando arriva il contrordine (con un rinvio della partenza di almeno un anno) sua madre, Edith, esplode. Non sopporta più la presenza del figlio in casa e, anche se avverte del rimorso per i sentimenti che prova, decide di forzare i tempi. In accordo con il coniuge mette in atto tutte le strategie possibili per far sì che il ragazzo si senta a disagio nella vita familiare. L’obiettivo verrà raggiunto ?

Giovedì 24 gennaio 2013 ore 18.00

Le premier jour du reste de ta vie, 2008 – 114 min.
di : Rémi Bezançon
con : Jacques Gamblin, Zabou Breitman, Roger Dumas

I Duval sono una famiglia francese composta da mamma, papà, due figli e una figlia ; si aggiunga loro il nonno paterno, vedovo, che vive separato dal resto del parentado. Non sono particolarmente infelici, ma il loro essere profondamente calati nella realtà impedisce una perfetta (piatta, direbbe Tolstoi) felicità. Li conosciamo in cinque giornate, distribuite tra gli anni Ottanta e i Novanta, ognuna punto di svolta per uno dei cinque membri del nucleo

Giovedì 31 gennaio 2013 ore 18.00

Le Petit Nicolas, 2008 – 90 min.
di : Laurent Tirard
con : Valérie Lemercier, Kad Mérad, Sandrine Kiberlain,

Amato in famiglia, benvoluto dai propri compagni di scuola, il piccolo Nicolas vive una vita felice. Ma un giorno una conversazione tra i suoi genitori, lo induce a pensare che sia in arrivo un altro fratellino e il timore di seguire le sorti di Pollicino, di essere abbandonato nel mezzo di un bosco, lo assale. Nel dare corpo alla fantasia di Nicolas, viene messa in scena una Francia degli anni Cinquanta stilizzata, sospesa nel tempo, irreale... un mondo che sorride delle incomprensioni tra grandi e piccini,